La seconda di Michelangelo

Ieri sera, ore 19,15. Michelangelo Mammoliti sta pulendo i coltelli nella sua cucina a Guarene. Vede una chiamata da un numero sconosciuto. Ovviamente, non risponde. Passano 30 secondi ed eccola, la seconda chiamata, sempre da numero sconosciuto. Risponde infastidito.
– Chi è.
– Buonasera. Sono Sergio Lovrinovich. Vorrei congratularmi con lei, le è stata assegnata la seconda stella. Domani mattina alle ore 7 si deve presentare a Piacenza.
A Michelangelo sono scese le lacrime.

Oggi sul palco idem.

E’ un ragazzo, quasi omino, straordinario. Qualche mese fa mi confessò l’intenzione di ritirarsi nel caso non riuscisse a prendere la seconda entro i 40. Tre mesi fa ne ha compiuti 35. Entro i 40 potrà prendere la terza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *