Month: May 2020

Hoshizaki, what else?

Guardateli. Sembrano dei diamanti. Anzi, sono dei diamanti. Di ghiaccio. Ammettiamolo, la macchina è geniale. E rivoluzionaria. In più sta diventando l’oggetto del desiderio. E’ aspirazionale, da esibire orgogliosamente, da far vedere agli amici. Esteticamente fa il suo effetto, eccome se lo fa. Potrebbe sembrare una esagerazione: però ti cambia, e tanto, anche il gusto …

Delivery, fermatevi: così non va

Si, voi. I ristoratori che state aggredendo la clientela perché educatamente prova a spiegarvi che il vostro delivery abbia delle mancanze. Ormai non vi tiene nessuno. “E’ facile parlare dal divano”, “Dovete capire la situazione”, “Siete negativi”, “Fate i maestrini”. Avete dimenticato il più elegante “Vi è piaciuto? Avete gradito? Come possiamo migliorare?”. E invece …

Paolo Giacalone, l’uomo che sussurra ai gamberi

Food morning Eccoci. Si comincia. La prima storiella. Un po’ endorsment, perché il personaggio se lo merita. Si, Paolo Giacalone, l’unico pescatore che vende direttamente i suoi crostacei ai ristoranti. Rosso di Mazzara, questo il nome della sua piccola azienda, che poi è un gioiello, un diamante vero e puro. “Siamo pescatori e non commercianti”, racconta …